log in

Libri

Libri

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene

"Il libro che avete tra le mani è uno dei più divertenti degli ultimi cinquecentomila anni. Detto così alla buona, è il racconto comico della scoperta e dell'uso, da parte di una famiglia di uomini estremamente primitivi, di alcune delle cose più potenti e spaventose su cui la razza umana abbia mai messo le mani: il fuoco, la lancia, il matrimonio e così via. È anche un modo di ricordarci…

La misura del mondo

Nel 1828, Gauss, matematico, fisico, astronomo, al momento direttore dell'osservatorio di Gottinga, dove vive con la seconda moglie Minna e i figli, viene invitato da Alexander von Humboldt, esploratore, geografo e scienziato, a Berlino, dove si svolge un congresso di scienziati tedeschi. L'incontro fra due delle menti più geniali della Germania illuminista fornisce all'autore l'occasione di narrare le incomparabili vite dei due personaggi, dall'infanzia al 1828 passando per il viaggio…

Il bello della bicicletta

Nel 1948 esce nelle sale "Ladri di biciclette" di Vittorio de Sica. Passerà appena un anno e Fausto Coppi, trionfatore in sella alla sua Bianchi di Giro d'Italia e Tour de France, diventerà l'eroe dell'epopea moderna celebrato da Roland Barthes. Ed è proprio nel clima di devastazione e speranza, di distruzione e rinascita dell'immediato dopoguerra che si impone il mito contemporaneo della bicicletta, un mito oggi forse maturo per trasformarsi…

La civiltà dell'empatia

Decisamente un "librone" (634 pagine) ma dai contenuti interessanti e profondi. Una visione ecologica e positiva della natura umana. Per secoli, filosofi, scienziati, psicologi ed economisti hanno contribuito a diffondere l'idea che l'essere umano sia per natura aggressivo e utilitarista, teso principalmente al soddisfacimento egoistico dei propri bisogni e al guadagno materiale. La storia, quindi, non sarebbe altro che una lotta senza quartiere tra individui isolati, solo occasionalmente uniti da…

Psiconeuro Endocrino Immunologia

Il libro che ha radicalmente cambiato il mio modo di insegnare anatomia e fisiologia, e di pensare all'organismo come ad una mirabile rete dove ciascun componente è in stretto collegamento con tutti gli altri. Le conseguenze per la medicina, e per la vita di tutti, possono essere straordinarie! Lo stesso tipo di approccio, ma in campo più biologico lo si trova in un altro bellissimo testo qui recensito: La Rete…

Pedalo dunque sono

Un gruppo di ciclisti-filosofi, atleti del pensiero che amano muoversi a colpi di pedale, riflette intorno alla bicicletta, in forma di brevi saggi divulgativi e senza dimenticare il sorriso. Nei loro testi la bicicletta diventa non solo un mezzo per leggere le piccole cose della nostra quotidianità, ma anche per leggersi divenendo ora strumento di ascesi, ora di rivoluzione, ora di recupero di un tempo lento e naturale che le…

Un indovino mi disse

Nel 1976, ad Hong Kong, un indovino cinese predice a Terzani che nel 1993 correrà un grande rischio di morire. In particolare gli raccomanda di non prendere mai l'aereo. Giunto alla fine del 1992, Terzani si ricorda della profezia e decide, più per gioco che per paura, di tenerne conto: trascorrerà quindi l'intero 1993 senza mai utilizzare aerei ed elicotteri. Ottenuto dal giornale per il quale lavora (il settimanale tedesco…

Gomorra

Il libro è un viaggio nel mondo affaristico e criminale della camorra e dei luoghi dove questa è nata e vive: la Campania, Napoli, Casal di Principe, San Cipriano d'Aversa, Mondragone, Giugliano, luoghi dove l'autore è cresciuto e dei quali fa conoscere al lettore un'inedita realtà. Una realtà fatta di ville sfarzose di boss malavitosi create a copia di quelle di Hollywood, fatta di una popolazione che non solo è…

La Rete della Vita

La sopravvivenza dell'umanità dipenderà dal nostro grado di competenza ecologica, dalla nostra capacità di comprendere i principi dell'ecologia e di vivere in conformità con essi (Fritjof Capra). Che cos'è la vita? Per rispondere a questo interrogativo Fritjof Capra indaga su più fronti e in campi diversi (teoria della complessità, teoria di Gaia, teorie del caos) e delinea un nuovo pensiero che vede nella natura e negli esseri viventi non entità…

Insegnare al Principe di Danimarca

Nasce a Napoli nel 1998 il Progetto Chance, iniziativa contro la dispersione scolastica rivolta ad adolescenti che vivono situazioni di forte disagio sociale. L'idea parte da Marco Rossi Doria, maestro di strada che coagula attorno a sé altri docenti, fra cui Carla Melazzini che ha scelto Napoli per il suo mestiere di insegnante. Questo libro raccoglie appunti, relazioni, scritti che Carla Melazzini ha steso nei dieci anni di quest'esperienza condotta…
Sottoscrivi questo feed RSS

Log in or create an account

fb iconLog in with Facebook