log in

Libri

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene

  • Letto 1171 volte

Imprescindibile, per comprendere l'evoluzione del genere umano. E molto di più!

"Il libro che avete tra le mani è uno dei più divertenti degli ultimi cinquecentomila anni. Detto così alla buona, è il racconto comico della scoperta e dell'uso, da parte di una famiglia di uomini estremamente primitivi, di alcune delle cose più potenti e spaventose su cui la razza umana abbia mai messo le mani: il fuoco, la lancia, il matrimonio e così via. È anche un modo di ricordarci che i problemi del progresso non sono cominciati con l'era atomica, ma con l'esigenza di cucinare senza essere cucinati e di mangiare senza essere mangiati."

"Il celebre biologo e naturalista Théodore Monod scrisse per segnalare uno o due errori tecnici, ma precisò che non importava un accidente, perchè la lettura del libro l'aveva fatto ridere tanto che era caduto da un cammello nel bel mezzo del Sahara. Sicchè, sedetevi su qualcosa di stabile."

(Dalla presentazione di Terry Pratchett)

Log in or create an account

fb iconLog in with Facebook